Il Forum dei Contribuenti
11 Dicembre 2017, ore 02:26:10 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TALI PROVIDER NON INOLTRANO IL MESSAGGIO AUTOMATICO CONTENENTE LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: tereno pertinenza abitazione  (Letto 4492 volte)
ste.facchi
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1


« inserito:: 13 Luglio 2005, ore 08:37:41 »

Buongiorno il comune mi ha' dato una sanzione di be 25000 euro per non aver pagato l'ici negli ultimi 5 anni sul terreno in cui ci abito e' vero che e' stato approvato dal p.r.g. 5 anni fa' ma prima che diventasse fabbricabile ne son passati 3 per via della lottizzazione ecc.ecc. terminata la piccola abitazione non avendo sfruttato tutta la cubatura ne rimane parecchio di terreno intorno fabbricabile (circa 4000mtq) ma che a nostra intenzione e' di tenere come giardino(per ora non si sa mai) il comune insiste nel dire che e' troppo e bisognerebbe scorporarlo ma se al catasto risultatutto unico  perche' bisogna dividerlo?la mia domanda e' c'e' un limite per terreno di pertinenza?
grazie e distinti saluti                                                                                                                                                    
Registrato
tony.g
Iscritto junior
**
Scollegato Scollegato

Messaggi: 5


« Risposta #1 inserito:: 05 Gennaio 2006, ore 16:45:59 »

Citazione
Buongiorno il comune mi ha' dato una sanzione di be 25000 euro per non aver pagato l'ici negli ultimi 5 anni sul terreno in cui ci abito e' vero che e' stato approvato dal p.r.g. 5 anni fa' ma prima che diventasse fabbricabile ne son passati 3 per via della lottizzazione ecc.ecc. terminata la piccola abitazione non avendo sfruttato tutta la cubatura ne rimane parecchio di terreno intorno fabbricabile (circa 4000mtq) ma che a nostra intenzione e' di tenere come giardino(per ora non si sa mai) il comune insiste nel dire che e' troppo e bisognerebbe scorporarlo ma se al catasto risultatutto unico  perche' bisogna dividerlo?la mia domanda e' c'e' un limite per terreno di pertinenza?
grazie e distinti saluti
                                                                                                                                                  A me sembra strana questa forzatura del Comune.... tuttavia non sono un esperto, per cui posso solo consigliarTi di dare un'occhiata ai vari DLGS (471-2-3 del 97, circolare 13/3/01 n.4, oppure legge 504/92, ...) o a chiedere a qualche geometra esperto.

Saluti - tony                                                                                                                                                    
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.034 secondi con 18 query.