Autore Topic: ici arretrata  (Letto 5087 volte)

Offline rally

  • Nuovo iscritto
  • *
  • Post: 2
ici arretrata
« il: 21 Novembre 2012, ore 12:27:46 »
buongiorno a tutti.sper che qualcuno sappia darmi una risposta ad un problema che mi assilla da giorni.Devo fare una variazione catastale da c2 a A3 con rendita catastale presunta di 726,79,di un immobile in attesa di condono.
Mi è stato detto che dovrò pagare l'ici arretrata da 2008 (giorno in cui è stato ereditato),a quanto può ammontare?ed inoltre quante rate può accettare il comune?grazie rally

Offline cafca

  • Iscritto super
  • *****
  • Post: 88
Re: ici arretrata
« Risposta #1 il: 03 Dicembre 2012, ore 00:27:17 »
Nel suo caso il Comune impositore può procedere all'accertamento d'ufficio dei versamenti omessi entro il quinto anno successivo a quello in cui gli stessi versamenti avrebbero dovuto essere effettuati.
Si ricorda che l'articolo 9, comma 5, del Dlgs n. 23 del 2011 fa riferimento alla possibilità di introdurre l'istituto dell'accertamento con adesione del contribuente, oltre agli altri strumenti di deflazione del contenzioso, sempre sulla base dei criteri stabiliti dal Dlgs n. 218 del 1997, prevedendo anche che il pagamento delle somme dovute possa essere effettuato in forma rateale, senza maggiorazione di interessi.
Le consiglio, quindi, di rivolgersi al funzionario comunale responsabile, al quale sono conferiti le funzioni e i poteri per l'esercizio di ogni attività organizzativa e gestionale del tributo.

Offline rally

  • Nuovo iscritto
  • *
  • Post: 2
Re: ici arretrata
« Risposta #2 il: 19 Dicembre 2012, ore 13:06:30 »
grazie per la risposta l'ho letta soltanto ora e...buon natale