Il Forum dei Contribuenti
19 Ottobre 2017, ore 05:35:45 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: ATTENZIONE: PER REGISTRARVI NON UTILIZZATE EVENTUALI EMAIL DI TISCALI O HOTMAIL.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: IMU in caso complicato  (Letto 3021 volte)
coazze
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« inserito:: 05 Giugno 2012, ore 10:22:58 »

Salve a tutti, ho un problema con il calco dell'IMU, ho sentito un geometra ed un commercialista che mi dicono due cose diverse, se qualcuno può aiutarci, ecco il problema:
siamo tre (il 4 è deceduto) fratelli con le rispettive mogli e siamo proprietari di due case con relative pertinenze per eredità, una casa è composta da 6 alloggi più 2 pertinenze (al catasto risultano 6 alloggi distinti con un garage ed un locale legnaia), l’altra casa e’ un'unica unità con annesso locale legnaia,  dato che alla morte di mio padre io e uno dei miei fratelli eravamo minorenni  e che quando siamo diventati maggiorenni e mancato mio fratello che aveva un figlio minorenne, la suddivisione degli alloggi non è stata fatta , quindi siamo proprietari di parti dell’eredità, ed in seguito ad alcune compravendite tra noi fratelli e con gli eredi di mio fratello, risultano suddivise in questo modo:

CASA A ( al catasto risultano sei alloggi e due pertinenze distinte)
Fratello 1 = 3/8
Moglie Fratello 1 = 1/8
Fratello 2 = 2/8
Moglie Fratello 2 = 1/8
Io = 1/8
Mia Moglie = nulla
Madre = 33,3% solo usufrutto (mio padre è deceduto nel dicembre 1974 ed era l’unico intestatario delle due case)

CASA B
Moglie Fratello 3 (deceduto) = 1/8
Figlio Fratello 3 (deceduto)  = 1/8
Fratello 1 = 2/8
Fratello 2 = 2/8
Io = 2/8
Madre = 33,3% solo usufrutto (mio padre è deceduto nel dicembre 1974 ed era l’unico intestatario delle due case)


Mia madre abita ed è residente nell’alloggio 1, il fratello 1 e la moglie abitano e sono residenti nell’alloggio 2, il fratello 2 e la moglie abitano e sono residenti nell’alloggio 3, gli alloggi 4,5 e 6 sono sfitti (della casa composta da 6 alloggi + 2 pertinenze), io abito ed ho la residenza in un'altra casa di proprietà mia e di mia moglie, mentre l’altra casa ereditata risulta sfitta
LA DOMANDA è :
io devo pagare l’IMU come II° casa per tutti gli alloggi delle due case ereditate,
oppure, anche se sono proprietario di 1/8 di tutti e sette gli alloggi e delle tre pertinenze, devo pagare solo per i quattro alloggi vuoti, mentre per gli altri tre devono pagarla chi ci abita ed ha la residenza anche se non hanno la piena proprietà ma solo una parte ?
Grazie
OLIVA Marino
P.S.:la differenza, tra i due casi e di pochi euro, 90Euro(di cui 50 per la mia prima casa) nella prima ipotesi e 99EURO(di cui 50 per la mia prima casa) nella seconda, e solo che vorrei evitare di sbagliare
Registrato
coazze
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« Risposta #1 inserito:: 11 Giugno 2012, ore 12:57:14 »

ho risolto tramite un associazione di consumatori, io devo pagare tutto come seconda casa, tranne la mia abitazione che pago al 50% con mia moglie come prima casa.
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.032 secondi con 18 query.