Il Forum dei Contribuenti
15 Dicembre 2017, ore 21:57:22 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: TALI PROVIDER NON INOLTRANO IL MESSAGGIO AUTOMATICO CONTENENTE LA PASSWORD.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: imu casa estero  (Letto 4149 volte)
bibo1990
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« inserito:: 09 Febbraio 2012, ore 21:26:38 »

sono un ragazzo che studia in Spagna e proprietario lì di un immobile da circa un anno. vorrei sapere in base alle nuove manovre fiscali come viene considerata la mia posizione di italiano residente all'estero( con tanto di certificato spagnolo). devo pagare li ed anche qui o come sarebbe giusti visto che non è stato n acqiosto speculativo solo in Spagna. Grazie
Registrato
francyman8
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 179


« Risposta #1 inserito:: 13 Febbraio 2012, ore 16:16:10 »

con la vecchia ICI avresti dovuto comunque pagare, infatti chi è residente all'estero ha diritto non alla esenzione, ma alla detrazione ed all'aliquota agevolata. Con l'IMU diventa 2° casa a tutti gli effetti.
Registrato
bibo1990
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 2


« Risposta #2 inserito:: 13 Febbraio 2012, ore 17:01:14 »

certo ma la casa di cui sono proprietario è in Spagna. Sono le stesse regole???
grazie
Registrato
francyman8
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 179


« Risposta #3 inserito:: 15 Febbraio 2012, ore 14:45:46 »

Per essere prima casa, da quest'anno ci deve essere effettivo domicilio e residenza anagrafica. A quanto mi dici tu non hai nessuno dei due requisiti, a prescindere dalla nazione.
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.037 secondi con 18 query.