Il Forum dei Contribuenti
23 Ottobre 2017, ore 04:34:22 *
Benvenuto! Accedi o registrati.
Hai dimenticato l'e-mail di attivazione?

Accesso con nome utente, password e durata della sessione
Notizia: ATTENZIONE: PER REGISTRARVI NON UTILIZZATE EVENTUALI EMAIL DI TISCALI O HOTMAIL.
 
   Indice   Aiuto Ricerca Accedi Registrati  
Pagine: [1]
  Stampa  
Autore Discussione: imposta ici!!!!!!  (Letto 3235 volte)
giogio7373
Nuovo iscritto
*
Scollegato Scollegato

Messaggi: 1


« inserito:: 13 Marzo 2011, ore 00:57:59 »

Ho una domanda seria da proporre desidererei avere risposta chiara e dettagliata se possibile.
Allora io sottoscritto insieme alle mie due sorelle abbiamo sempre vissuto nella csa di famiglia con i nostri genitori e li abbiamo sempre avuto la residenza. Mio padre possedeva anche  un secondo appartamento. Scomparsi i nostri genitori io e le mie due sorelle siamo diventati di conseguenza proprietari al 33,33% ciascuno di entrambi gli appartamenti. L'appartamento di famiglia quello storico è così la nostra prima casa e quindi niente Ici l'atro appartamento è la nostra seconda casa perciò regolarmente tutti noi fratelli compiliamo il nostro bel bollettino e paghiamo l'ici.
Io però dal 25 gennaio ho spostato la residenza dalla mia casa di famiglia al secondo appartamento ma sottolineo che come quote proprietari nulla è cambiato e le mie sorelle mantengono sempre la residenza nella casa di famiglia. Entrambi gli appartamenti sono nello stesso comune. A questo punto cosa succede?Che?!? Per quello che so, visto che gli appartamenti si trovano nello stesso comune e le quote proprietarie non sono modificate io non sono tenuto a fare una dichiarazione Ici al mio comune.....credo sia così......e poi dato che dal 25 gennaio per me la mia seconda casa non è più il famoso appartamento di mio papà ma è diventata la mia vecchia casa storica di famiglia è li che dovrei pagare il bolletino ici mentre le mie sorelle continuano come sempre hanno fatto..... è così?Che?!?.....Un avvocato tributarista della mia città nel mentre si faceva una partita di calcetto quando gli ho spiegato la situazione mi ha detto che nessuno doveva pagare più ici da nessuna parte perchè le mie sorelle avendo la residenza  nella casa storica di famiglia il diritto prima casa si allarga x legge nazionale ed io avendo la residenza nell'altra casa di conseguenza allargo un altro diritto prima casa sempre x legge nazionale. Booo a me sembra suonare strano....ma io dico se fosse così non devo comunque avvisare il mio comune che qualcosa è cambiato??...eppure non dovrei essere tenuto ad avvisare visto che la legge specifica che quando si cambia la residenza nello stesso comune e non si modificano le quote di possesso non si è tenuti ad avvisare....oppure ho ragione io che che le mie sorelle pagheranno come sempre hanno fatto e a cambiare tipologia sono io visto che per me la mia prima casa e seconda sono cambiate. Quindi in parole povere come si fà?? Devo comunicare nulla al comune??
Registrato
francyman8
Iscritto super
*****
Scollegato Scollegato

Messaggi: 179


« Risposta #1 inserito:: 22 Marzo 2011, ore 22:06:11 »

Le sue sorelle devono continuare a pagare come hanno sempre pagato, lei invece deve pagare il 33% della prima casa. La dichiarazione va fatta in quanto è mutata una situazione soggettiva che deve essere comunicata al comune.
Registrato
Pagine: [1]
  Stampa  
 
Vai a:  

Powered by MySQL Powered by PHP Powered by SMF 1.1.21 | SMF © 2006-2011, Simple Machines
Traduzione Italiana a cura di SMItalia
| Sitemap
XHTML 1.0 valido! CSS valido!
Pagina creata in 0.034 secondi con 18 query.