Il Forum dei Contribuenti

Fisco => Tasse: Tares, Tarsu e TIA => Discussione aperta da: beppe - 19 Novembre 2010, ore 19:31:43



Titolo: TASSA RIFIUTI (tarsu)
Inserito da: beppe - 19 Novembre 2010, ore 19:31:43
Posseggo un alloggio in CERIALE (SV), che uso come seconda casa, non più di due mesi all'anno.
Per tale motivo ho fatto richiesta per ben tre volte all'UFF. tributi. chiedendo una riduzione sulla TASSA raccolta rifiuti, (TARSU)
avvalendomi del D.lgs. n° 507/93 art. 66 comma 3 lett. b e, dell'art. 23 della ns. Costituzione.
Ma la risposta da parte del responsabile di tale uff., (Dott. CAMBIANO), è sempre stata negativa.
Ho comunicato al Dott. CAMBIANO, che al ricevimento della prossima cartella,effettuerò di mia iniziativa, avvalendomi delle leggi sopra descritte, la riduzione di 1/3 dalla somma totale.
Sono un pensionato, ho 73 anni potete per favore darmi un consiglio.  grazie.


Titolo: Re: TASSA RIFIUTI (tarsu)
Inserito da: monicatributi - 13 Gennaio 2011, ore 19:40:40
Posseggo un alloggio in CERIALE (SV), che uso come seconda casa, non più di due mesi all'anno.
Per tale motivo ho fatto richiesta per ben tre volte all'UFF. tributi. chiedendo una riduzione sulla TASSA raccolta rifiuti, (TARSU)
avvalendomi del D.lgs. n° 507/93 art. 66 comma 3 lett. b e, dell'art. 23 della ns. Costituzione.
Ma la risposta da parte del responsabile di tale uff., (Dott. CAMBIANO), è sempre stata negativa.
Ho comunicato al Dott. CAMBIANO, che al ricevimento della prossima cartella,effettuerò di mia iniziativa, avvalendomi delle leggi sopra descritte, la riduzione di 1/3 dalla somma totale.
Sono un pensionato, ho 73 anni potete per favore darmi un consiglio.  grazie.
Le riduzioni tariffarie TARSU previste dall' art. 66 del D. Lgs. 507/1993 possono essere previste dal regolamento comunale per l' applicazione della TARSU, per cui se il vigente regolamento comunale non prevede tale tipologia di riduzione, non ha diritto ad alcuna riduzione de 30%.