Il Forum dei Contribuenti

Fisco => Tasse: Tares, Tarsu e TIA => Discussione aperta da: BegMaster - 10 Agosto 2016, ore 09:51:45



Titolo: TARI (Tassa sui Rifiuti) per utente deceduto
Inserito da: BegMaster - 10 Agosto 2016, ore 09:51:45
Salve a tutti.
Mia zia è deceduta a fine Aprile 2016; era proprietaria di una abitazione che per lei era una "seconda casa", in quanto, per problemi di salute, aveva la residenza presso una sorella in un'altra Città.
Ebbene siccome la sua abitazione risultava seconda casa, per essa pagava l'IMU come seconda casa, aveva attivate utenze, quali luce gas acqua, e per la Tassa sui Rifiuti pagava con una riduzione (25%) non abitandovi ma occupoandola stagionalmente come previsto dal Regolamento del comune. Alla sua dipartita io ne sono diventato erede; il Comune (Agosto 2016) ha regolarmente emesso la cartella relativa alla TA.RI. per il 2016 con il relativo importo che mi accingo a pagare.
Mi chiedo:
1) Come devo comportarmi? Pago la cartella così come è stata emessa, visto che cmq ho deciso di mantenere le utenze attive, anche se io non abito in quella casa e nè vi ho la residenza? O devo comunicare qualcosa?
2) So che si paga anche in base al nucleo familiare. Ebbene, io sono l'erede ma il mio nucleo familiare anagrafico, che tuttavia non abita nè frequenta quella casa, è composto da 4 persone; siccome solo io frequento stagionalmente quella casa, devo comunicare che sono solo io a frequentare oppure tutti i 4 componenti il nucleo anagrafico su carta?
Grazie anticipatamente!